TEDxBARI 2015 | RESILIENCE

L’evento, il tema, il luogo

Nulla ci è sembrato più opportuno allora dell'immagine di una fenice dalle ali spiegate, figura mitologica che rinasce dalle proprie ceneri più forte di prima, per rappresentare le storie di resilienza che gli speakers porteranno sul palco, in uno scenario del tutto suggestivo. Luogo ad hoc, il Teatro Margherita si presta infatti ad essere un concreto simbolo di resilienza per la città di Bari: un edificio che nonostante la sua particolare storia, a partire dall’incendio che ne distrusse l’iniziale struttura nei primi del ‘900, non ha certo mai smesso di brillare di luce propria.

Esiste una proprietà fisica in grado di definire la capacità di un materiale di resistere agli urti: si chiama resilienza. Parallelamente, in psicologia la resilienza indica la forza di un soggetto che subisce un trauma di reagire in maniera positiva, sfruttando il trauma stesso come momento costruttivo e di crescita personale. La resilienza sarà dunque il fil rouge di questa prima edizione di TEDxBari: un tema che pur essendo da un lato estremamente delicato sprigiona d'altro canto una potente energia che ci auguriamo possa coinvolgere tutti i partecipanti in una giornata dedicata alla condivisione di idee ed esperienze, in pieno stile TED.

TEDxBARI 2015 | RESILIENCE

L’evento, il tema, il luogo

Esiste una proprietà fisica in grado di definire la capacità di un materiale di resistere agli urti: si chiama resilienza. Parallelamente, in psicologia la resilienza indica la forza di un soggetto che subisce un trauma di reagire in maniera positiva, sfruttando il trauma stesso come momento costruttivo e di crescita personale. La resilienza sarà dunque il fil rouge di questa prima edizione di TEDxBari: un tema che pur essendo da un lato estremamente delicato sprigiona d'altro canto una potente energia che ci auguriamo possa coinvolgere tutti i partecipanti in una giornata dedicata alla condivisione di idee ed esperienze, in pieno stile TED.

Nulla ci è sembrato più opportuno allora dell'immagine di una fenice dalle ali spiegate, figura mitologica che rinasce dalle proprie ceneri più forte di prima, per rappresentare le storie di resilienza che gli speakers porteranno sul palco, in uno scenario del tutto suggestivo. Luogo ad hoc, il Teatro Margherita si presta infatti ad essere un concreto simbolo di resilienza per la città di Bari: un edificio che nonostante la sua particolare storia, a partire dall’incendio che ne distrusse l’iniziale struttura nei primi del ‘900, non ha certo mai smesso di brillare di luce propria.

I protagonisti di TEDxBari

  • LUCA ACITO

    Regista e autore di progetti di ricerca cinematografica e teatrale sulla contaminazione dei linguaggi.
    Dal 2006 collabora con Cinefabrica Matera e nello stesso anno firma la regia del lungometraggio “L’eredità di Caino” con Filippo Timi. Dal 2009 fa parte del collettivo Action30. Nel 2010 crea lo Studio Antani – studio creativo di produzioni audiovisive.
  • STEFANO BALDI

    Direttore della formazione del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale.
    Diplomatico di carriera, esperto in innovazione e creatività applicate a questo settore. È impegnato in diversi esperimenti formativi volti a preparare efficacemente i diplomatici del XXI secolo.
  • ROBERTO BENEDUCE

    Antropologo ed etnopsichiatra.
    Professore di Antropologia medica all'Università di Torino dal 2000. Si occupa di questioni legate a migrazione e rifugiati, studi postcoloniali, violenza sociale, e sofferenza psichica in Europa e nell'Africa occidentale.
  • ALBERTO CASATI

    Graphic designer e musicista.
    Dal 2005 sperimenta nel campo della musica elettronica con il collettivo Action30 con performance live e spettacoli teatrali in Italia e all’estero. Nel 2013, con Alessio Budetta fonda i Beyond Basava con cui ha pubblicato due cd, entrambi prodotti da Geoduck and Koala Records.
  • ALESSANDRO DI NOCERA

    Fumettista e scrittore.
    Ha scritto sulle riviste Linea Chiara e Starmagazine e ha contribuito allo sviluppo di Comicus.it. Attualmente collabora con Mondadori Comics e RW-Lion. Nel 2000 ha pubblicato il saggio “Superereoi e superpoteri” (Castelvecchi) e il romanzo “La notte dell’immacolata” (DeriveApprodi)
  • PAMELA DIAMANTE

    Visual artist.
    Mira a manipolare le nozioni esperienziali, focalizzando e alterando i limiti della percezione sonora in connessione tra fisica, scienza e nuove tecnologie. Nel 2015 ha vinto il Premio Claudio Abbado per le eccellenze artistiche dell’Afam - ministero Istruzione Università e Ricerca.
  • FRANCESCO GALTIERI

    Capo della sezione per le attività di consolidamento della pace presso United Nations Volunteers (UNV), Bonn.
    Nel 2014 ha coordinato l’invio di 500 volontari come personale specializzato delle Nazioni Unite nella risposta alla crisi d’Ebola in Africa occidentale. Ex segretario generale dell’associazione Rena, di cui è anche uno dei fondatori.
  • NICOLA LAGIOIA

    Scrittore.
    Barese, nato nel 1973, ha vinto il Premio Strega 2015 con il suo quarto romanzo “La ferocia” (Einaudi). È tra i selezionatori della Mostra internazionale del cinema di Venezia.
  • EMILIO LEO

    Architetto e imprenditore.
    Chairman e creative director del Lanificio Leo, la più antica fabbrica tessile della Calabria. È particolarmente interessato ai processi a bassa tecnologia con alto potere identitario, alla valorizzazione dell’errore e all’utilizzo non convenzionale degli ultimi ritrovati tecnologici.
  • DANIELLE NORRENBERG

    Direttore formazione e sviluppo, L’Oréal Italia.
    Dal 1996 si occupa di risorse umane prima in Francia e poi in Italia. In L’Oréal ha anche la responsabilità di “Diversity Manager”
  • ALDO PECORA

    Fondatore di “Ammazzateci Tutti”, giornalista.
    Nel 2005, appena diciannovenne, fonda il movimento antimafie “Ammazzateci Tutti“, oggi la più grande organizzazione antimafia giovanile italiana, che tutt’ora presiede. Nel 2015 è stato chiamato da Riccardo Luna a coordinare la redazione di Che Futuro!
  • GIUSEPPE GUARINO

    Fisico ed imprenditore.
    Dal 2007 si occupa di volontariato di protezione civile con il Gruppo Lucano e dal 2011 collabora con l’ONU (agenzia UNISDR) al programma “Making Cities Resilient”.
  • FARIAN SABAHI

    Scrittrice e docente universitaria. Nata ad Alessandria da padre iraniano e madre italiana, ha insegnato all’Università di Ginevra, alla Bocconi di Milano e a Torino. Nell’anno accademico 2015-16 insegna Crisi internazionali e ruolo della diplomazia all’Università della Valle d’Aosta.
  • ERSILIA VAUDO SCARPETTA

    Direttrice dell’ufficio di coordinamento degli Stati membri dell’ESA. Fisica con specializzazione in Astrofisica, ha trascorso quattro anni presso l'Ufficio di Washington dell'ESA come responsabile delle relazioni internazionali, in particolare con la NASA, e nel 2005 è stata Member of the Board of Directors of Women in Aerospace US.
  • PASQUALE TODISCO (SQUAZ)

    Fumettista, graphic novelist. Ha collaborato con le diverse riviste italiane tra cui XL di Repubblica, Rolling Stone, Linus e Internazionale. Fa parte dei fumettisti del collettivo DUMMY, con il quale ha pubblicato il volume “Le 5 Fasi”, e del collettivo multimediale Action30
  • LUISA TORSI

    Docente universitaria, premio Heinrich Emanuel Merck 2010. Laureata in Fisica. Dal 2005 è professore ordinario di Chimica analitica presso l’Università degli studi Bari “Aldo Moro”. Nel 2010 ha ricevuto il premio internazionale Heinrich Emanuel Merck, prima italiana e prima donna a ricevere questo riconoscimento. Ha vinto il premio “ITWIIN” come “Migliore inventrice Italiana del 2013”.
  • MATTHEW WATKINS

    Digital artist. Nato a Manchester, è cresciuto a Toronto e vive da diversi anni in Italia. Esponente riconosciuto tra i più autorevoli della nuova corrente di mobile digital art, è membro fondatore dell'Associazione non profit iAMDA, (International Association of Mobile Digital Artists).

Il team TEDxBari

Davide GiardinoDavide Giardino
Silvia MilaniSilvia Milani
Flavia TrittoFlavia Tritto
Nicola CurzioNicola Curzio
Nicola ComentaleNicola Comentale
Nicolo’ AndreulaNicolo’ Andreula
Pierangelo Di VittorioPierangelo Di Vittorio
Luigi BartoneLuigi Bartone
Giovanna Dell’ErbaGiovanna Dell’Erba
Giovanni Scarascia MugnozzaGiovanni Scarascia Mugnozza
Alessandro TunziAlessandro Tunzi
Marco SchiavanoMarco Schiavano
Alessandra TuriAlessandra Turi
Gabriele MitraniGabriele Mitrani
ALESSANDRA MONTEMURROALESSANDRA MONTEMURRO

I nostri partners


UN EVENTO OFFERTO DA

Lafusillo
Eprivia
Ecologica
Mosaicostudio
Romano exhibit
Polis


PARTNERS

Divella
Apulia Pharma
Bpb
Softline
Ance
Confindustria
Miccolis
Etjca


PARTNERS TECNICI

Hotel delle Nazioni
Oriente
Kia
Euromotor
Saicaf
Zurich
Hub
Clarissa Lapolla
Frulez
I Cook Btym
Pubblicita E Stampa
Hambirgeria di Puglia


PARTNERS ARTISTICI

Laterza
Action30
Remixthecinema
Doppelgaenger
Multicinema Galleria


PATROCINI

Regione Puglia
Comune di Bari
Politecnico Bari

Segui i nostri canali social

Hai domande sull’evento?

Cosa sono gli eventi TED/TEDx?

Cos’è TED?

TED è un’organizzazione no-profit che ha l’ obiettivo di diffondere “idee che meritano di essere condivise”. Nata ben 30 anni fa come una conferenza di quattro giorni in California, TED è cresciuta nella sua “mission” attraverso molteplici iniziative. Le due conferenze annuali TED invitano i maggiori protagonisti internazionali per condividere le loro idee in presentazioni di circa 18 minuti. Molte di queste presentazioni vengono successivamente rese disponibili, in modo totalmente gratuito, tramite TED.com. Le conferenze TED hanno visto alternarsi sul palco personalità come Bill Gates, Jane Goodall, Elizabeth Gilbert, Sir Richard Branson, Nandan Nilekani, Philippe Starck, Ngozi Okonjo-Iweala, Sal Khan e Daniel Kahneman. La conferenza annuale TED si tiene ogni primavera a Vancouver, British Columbia, assieme agli eventi TEDActive nella vicina Whistler ed alla conferenza annuale TEDGlobal, che quest’anno si terrà in Ottobre a Rio de Janeiro. Altre iniziative TED includono l’Open Translation Project, che provvede alla sottotitolazione dei video e alla traduzione dei vari TEDTalks in diverse lingue grazie a volontari provenienti da ogni parte del mondo. In ultimo, è presente anche un progetto educativo TED-Ed. TED ha anche istituito un premio annuale (TED Prize), destinato a individui eccezionali che desiderano contribuire al cambiamento del mondo a cui viene data la possibilità di realizzare il loro desiderio. TEDx infine offre la possibilità di organizzare in modo autonomo eventi locali e l’opportunità di partecipare a un TED Fellows Program che aiuta gli innovatori di ogni parte del mondo ad ampliare l’impatto dei loro progetti.


Cos’è TEDx?

Nello spirito delle “idee che meritano di essere diffuse“, TEDx è un programma di eventi locali, organizzati in modo indipendente, che si propongono di riunire il pubblico per condividere un’esperienza in pieno stile TED. Durante gli eventi TEDx, presentazioni dal vivo si mescolano alla proiezione di video TEDTalks con l’obiettivo di favorire la relazione ed il confronto tra i partecipanti. Questi eventi locali sono denominati TEDx, dove la x identifica appunto un evento TED organizzato in modo indipendente. Le conferenze TED forniscono le linee guida generali per la realizzazione degli eventi TEDx, ma questi ultimi sono realizzati comunque in modo autonomo.



x = eventi TED organizzati in modo indipendente